Perché è importante il corso di primo soccorso per le aziende?

Il Decreto Ministeriale del 15 luglio 2003, n. 388, disciplina le disposizioni sul pronto soccorso aziendale e, se con l’Articolo 2 afferma che ogni azienda deve disporre di una cassetta di pronto soccorso o di un pacchetto di medicazione, con l’Articolo 3 definisce i requisiti e la formazione degli addetti alle operazioni di primo soccorso.

Gli addetti, scelti in base a quanto scritto nel Decreto Legislativo del 19 settembre 1994, n. 626, sono formati attraverso corsi teorici e pratici, tenuti dal personale medico in collaborazione (se possibile) con il sistema di emergenza del Servizio Sanitario Nazionale, sulle misure di primo intervento interno e per l’attivazione degli interventi di pronto soccorso. Ancora, il datore di lavoro, tenendo conto dei rischi specifici dell’azienda, individua e rende disponibili le attrezzature minime di equipaggiamento, oltre che i dispositivi di protezione individuale per gli addetti al primo intervento interno ed al pronto soccorso.

Ma perché è così importante il corso di primo soccorso nelle aziende? Il primo soccorso è l’insieme delle azioni che danno la possibilità di prestare aiuto, in situazioni di emergenza, ad una o più persone in difficoltà, prima che arrivino i soccorsi qualificati. Queste manovre sono così importanti poiché possono fare la differenza tra la vita e la morte, per questo motivo soccorrere non è un optional ma una necessità.

Per ricevere maggiori informazioni, compilare il form sottostante!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *